Clark's Home page

Tecnicismi vari di un Sysadmin Linux ma anche qualcosa della sua vita

Cluster

Un computer cluster, o più semplicemente un cluster (dall’inglese grappolo), è un insieme di computer connessi tramite una rete telematica.
Le tre principali categorie di cluster sono:
Cluster per il calcolo distribuito
Cluster HA
Cluster con load balancing
Lo scopo principale del cluster per il calcolo distribuito è quello di distribuire un elaborazione molto complessa tra tutti i computer componenti il cluster.
Lo scopo principale del cluster HA (High Availability) è quello di rendere sempre disponibili le risorse che il server mette a disposizione.
Lo scopo principale del cluster con load balancing e’ quello di inviare le richieste di lavoro alla macchina con meno carico.
In questo caso specifico parlerò di un cluster HA formato da 2 nodi e che si occupa di erogare servizi di proxy e content filtering, oltre a diverse altre funzioni tipiche dei bastion host.
In sostanza si tratta di fornire alla LAN una conenssione costante a internet “legando” tra loro 2 connessioni diverse, graficamente si può spiegare la cosa così:

Legenda:
R1= router Colt
R2= route kpnqwest
FW1=sangiorgio bastion host principale
FW2=perseo bastion host secondario
ip1=indirizzo virtualizzato  che è il gateway di tutta la LAN
LAN=192.168.2.0/24

Di seguito 2 esempi di realizzazione uno con ucarp e uno con drbd+hearbeat.
La prima soluzione (Ucarp) virtualizza solo l’indirizzo di gateway che usiamo e come pro ha la velocità e la semplicità di configurazione, come contro dato che non son riuscito a farla lavorare in modo decente con drbd ha il fatto che le configurazioni devono essere replicate su ambo le macchine e quando si comincia con le eccezioni diventa un impegno non leggero.
La seconda è decisamente molto più complessa come configurazione e installazione, il takeover (il passaggio dalla macchina che cade a quella che sale) è più lento si parla di minuti e non di secondi, ma permette un unica configurazione per entrambe le macchine di quella parte che si “sposta” quindi risolve una situazione che rischia di diventare pazzesca a livello di sincronia.

ucarp
drbd+heartbeat