Clark's Home page

Tecnicismi vari di un Sysadmin Linux ma anche qualcosa della sua vita

Sostituzione di una stringa in file multipli all’interno di una directory —

In questo periodo abbiamo migrato i server aziendali da Debian a Devuan e in buona sostanza più che una migrazione è stata un rifacimento vero e proprio.
Devo anche aggiungere che, avendo in giro per la LAN ormai una follia di macchine occulte, device vari e assortiti, accidenti vari che necessitano di un IP ero corto corto coi 255 indirizzi di una classe C quindi abbiamo deciso di cambiare la subnet da /24 a /23 per avere il doppio degli indirizzi.
Ovviamente mentre preparavo i file di configurazione offline stile quelli della openvpn mi sono bellamente scordato di aver cambiato la subnet quindi mi son trovato con la gente in giro che aveva necessita’ di accedere alle risorse in rete che si collegavano perfettamente in rete e poi non potevano mappare le unita’ di rete e/o navigare sulla LAN.
visto gli errori di collegamento che dava mi sono accorto che era un problema di DNS e sono andato a controllare i files ccd che gestiscono i client e mi son trovato uan cosa del genere:
ifconfig-push 172.19.170.13 255.255.255.0
push “route 192.168.2.0 255.255.255.0”
push “dhcp-option DOMAIN MYFIRM.LOCAL”
push “dhcp-option DNS 192.168.2.227”
push “dhcp-option DNS 192.168.2.224”

mentre avrebbe dovuto essere così:

ifconfig-push 172.19.170.13 255.255.255.0
push “route 192.168.2.0 255.255.254.0”
push “dhcp-option DOMAIN ZINCOMETAL.LOCAL”
push “dhcp-option DNS 192.168.3.227”
push “dhcp-option DNS 192.168.2.224”

parliamo di modificare 30 files per le connessioni windows e di altri 30 per le connessioni android apple e linux un po troppo per i miei gusti.
In aiuto e’ arrivato il comando sed in congiunzione con il comando find così concatenati:
root@chimera:~/ccd_win# find /etc/openvpn/ccd_win/ -iname “client*” -exec sed -i ‘s/192.168.2.0 255.255.255.0/192.168.2.0 255.255.254.0/g’ {} \;
e
root@chimera:/etc/openvpn/ccd_win# find /etc/openvpn/ccd_win/ -iname “client*” -exec sed -i ‘s/192.168.2.227/192.168.3.227/g’ {} \;
per l’altra directory ccd quella dei client linux android e apple basta cambiare il path.


Categorised as: Linux | Work

Comments are disabled on this post


Comments are closed.