Clark's Home page

Tecnicismi vari di un Sysadmin Linux ma anche qualcosa della sua vita

Directory ccd per Linux —

Come imposto nel file di configurazione chimera.conf la directory che contiene i parametri necessari al collegamento dei client è /etc/openvpn/ccd

Questa directory contiene un file specifico per ogni client generato il nome del file è lo stesso del client, quindi se abbiamo generato da client01 a client10 avremo in questa directory 10 file client01÷client10 che conterranno ad esempio per client01:

ifconfig-push 172.27.1.80 172.27.1.81
push “route 192.168.2.0 255.255.254.0”
push “dhcp-option DOMAIN MYFIRM.LOCAL”
push “dhcp-option DNS 192.168.2.abc”
push “dhcp-option DNS 192.168.3.def”

per client02
ifconfig-push 172.27.1.82 172.27.1.83
push “route 192.168.2.0 255.255.254.0”
push “dhcp-option DOMAIN MYFIRM.LOCAL”
push “dhcp-option DNS 192.168.2.abc”
push “dhcp-option DNS 192.168.3.def”

Quindi l’assegnazione dell’indirizzo IP È IN SEQUENZA e questo e’ un fatto estremamente importante e a cui prestare attenzione per evitarsi dei mal di testa spaventosi in caso di indirizzo duplicato.


Categorised as: Linux | Networking | Sistemi operativi | Work

Comments are disabled on this post


Comments are closed.