Clark's Home page

Tecnicismi vari di un Sysadmin Linux ma anche qualcosa della sua vita

Devuan —

Da ormai qualche anno la distribuzione di riferimento sia aziendale che personale è diventata Devuan.
Il motivo è presto detto, systemd, premesso che trovo l’intera operazione demenziale a partire dalla grammatica che è stata rovesciata, abituati con sysv a usare una grammatica del tipo /etc/init.d/nome_del_demone azione trovarsi un sysctl azione nome del demone lo trovo senza senso, ma sarebbe il male minore tutto sommato si studia e ci si abitua, quello che mi ha fatto dare di matti è stata una VPN che nonostante abbia usato come da manuale tutti i comandi systemd non ne voleva sapere di ripartire all’avvio, e quando sempre usando i comandi appositi ho cercato di investigare i log per capire cosa succedesse ho sbattuto contro una parete di granito, senza contare che fior di tecnici ogni tre per due trovano un qualche bug di quelli pesanti, e’ l’idea stessa di mettere tutto in un “blobbone” binario” e di far partire qualsiasi cosa all’avvio anche quel che non serve e lasciarlo li in attesa del nulla che trovo demenziale, quindi dato che tutto sommato anche se in congedo sono un Ardito ho buttato alle ortiche Debian & systemd passando al fork Devuan appunto, con sysv come init.
Sono sincero e non ci avrei scommesso un centesimo, nei 25 e rotti anni che mi occupo di informatico prima a livello amatoriale poi professionale ho visto nascere e morire decine se non centinaia di fork, invece non solo Devuan vive e prospera, ma ha preso una bella fetta di utenza e non parlo solo di irriducibili anche di gente che si e’ proprio frantumata gli zebedei di avere piu’ problemi che soluzioni, inoltre diversi personaggi chiave dello staff Debian vuoi per “ideologia” vuoi per politica interna alla community vuoi per non si sa quale motivo sono passati allo sviluppo di Devuan.

Il primo rilascio di Devuan nel 2017 nome in codice jessie è stato a mio avviso un flop vero e proprio tecnicamente parlando diventava u problema anche usare una chiavetta USB con il desktop KDE che e’ quello che uso da sempre, ma e’ stato un preciso segnale. ci siamo e siamo qui per fare qualcosa di serio era Debian 8 senza systemd.
Nel 2018 è stata rilasciata Devuan 2 nome in codice ascii, il nostro ambiente di produzione in azienda gira ancora su ascii non scriverò nulla su ascii perché tra pochi mesi sarà sostituita assieme ai server e allora varrà la pena di scrivere qualcosa di attuale asci era debian 9 senza systemd.
Nel 2020 arriva Devuan 3 nome in codice Beowulf che in sostanza era debian 10 senza systemd su questa distribuzione ho fatto davvero molte cose e sino a pochi e intendo una decina di giorni fa era anche la distribuzione sulle mie workstation e portatili.
Dal 14 ottobre 2021 è stata rilasciata Devuan 4 Chimaera l’alter ego di debian 11 bullseye, per scrivere questo breve articolo sto usando appunto Devuan 4 sulla mia workstation.
Per mia comodità ho deciso di mettere sotto il nr della distro i lavori fatti recentemente quindi una pagina di indirizzamento era necessaria.

Devuan 3 Beowulf

Devuan 4 Chimaera

 

 


Categorised as: Linux | Sistemi operativi | Work

Comments are disabled on this post


Comments are closed.